Domenica, 25 Settembre 2016

Lux in Fabula

Associazione Culturale

Ultime news

21/10/2016
CORSO PER LA FORMAZIONE DI ANIMATORI
IL MERCOLEDI' - ore 17-19 - da settembre 2016

--> 19° CORSO PER LA FORMAZIONE DI ANIMATORI e
ISTRUTTORI ATTIVITÀ PER IL TEMPO LIBERO
-GRATUITO: ...

leggi tutto ...

Canale Youtube

Lux in Facebook

Ita Fra Ing Deu

Cos’è LUX in FABULA

Logo Lux in Fabula

Lux in Fabula nasce nel 1993 come associazione, come esito di un'esperienza di laboratorio quasi decennale.
Il Laboratorio Lux in Fabula inizia infatti il suo percorso nel 1981 svolgendo attività di ricerca e di produzione sui temi dell'arte, della favola, del teatro e della multimedialità. L'attività si è sviluppata parallelamente nelle scuole, nelle università, nei centri sociali e nei luoghi di attività culturale.

Negli anni 1989,'90 e '91 il Laboratorio Lux in Fabula conta numerose partecipazioni in varie iniziative culturali in varie città italiane ed europee e in importanti eventi culturali del territorio di Napoli, tra cui si ricorda in particolare la rassegna "Futuro Remoto, un viaggio tra scienza e fantascienza" nel 1989, 1990 e 1991, 2014, 2015; nel 1991 e 1992 alla mostra libraria Galassia Gutenberg, ambedue svoltesi a Napoli.

Il lavoro di sperimentazione didattica mira all'analisi dei mezzi di comunicazione visiva fin dalle loro origini, alla divulgazione dei rudimenti dell'ottica e delle tecniche della fotografia, alla decodifica dei messaggi visivi, all'espressione corporea e alla recitazione. Particolarmente importante è la ricerca artistica nella costruzione di immagini e di audiovisivi, condotta in modo interdisciplinare attraverso la scelta e la realizzazione dei relativi testi letterari e musicali, favorendo la scoperta e la padronanza di questo canale espressivo.
La produzione audiovisiva si è molto concentrata sul patrimonio culturale e ambientale del territorio a scopo di studio, divulgazione e anche denuncia, ma avendo sempre come stile la ricerca estetica. Con la nascita dell'Associazione, che si è aggregata nel tempo intorno all'esperienza del laboratorio, si sono sviluppate nuove aspirazioni e potenzialità per ampliare il fronte di intervento e le varietà delle forme di espressione artistica. Molto risalto ed interesse vengono dati ai beni ambientali, storici e culturali del territorio, nonché alla frequentazione, alla promozione e alla creazione dei luoghi di aggregazione.

L'Associazione è indipendente, autofinanziata e non ha scopi di lucro ma esclusivamente culturali, artistici e sociali, con la finalità di promuovere e sviluppare l'evoluzione culturale e civile, la solidarietà e la fratellanza tra i popoli. Dal 1984 l'Associazione tiene laboratori didattici nelle scuole di Napoli sull'educazione visiva, la lettura delle immagini e la realizzazione di audiovisivi artistici.

L'Associazione ha curato scambi d'esperienza pedagogica con il Cortile della Gioventù di Vlotho e di altri centri legati al Ministero della Gioventù Tedesco. Conferenze sulla comunicazione visiva e sulle attività per i giovani sono state tenute, oltre che nell'ambito di corsi di aggiornamento nelle scuole e università di Napoli, ad Arezzo, Bari, Lecce, Potenza e Milano; in Germania a Bonn, Monaco, Francoforte, Stralsund; in Spagna a Pamplona e in Grecia all'Università di Patrasso.
Numerosissime sono, inoltre, le esperienze di scambi culturali internazionali all'attivo dell'Associazione (oltre 70), che hanno consentito a circa 800 giovani di viaggiare in diversi Paesi d'Europa, favorendo in questo modo l'interculturalità, l'integrazione, la crescita civile.

Progetti recenti

- ARCHIVIO VIRTUALE DEL BRADISISMO già disponibile sul sito "Bradisismoflegreo.it", con oltre cinquemila tra documenti ufficiali, articoli, foto e oltre 50 video.

- CITTÀ VULCANO sito internet di file sharing, con la digitalizzazione di oltre cento libri, anche antichi e rari, che vanno dalla storia di Napoli e dei Campi Flegrei al cinema e alla fotografia.

- UNA NOTTE AL MUSEO con LUX in FABULA - Museo Archeologico Nazionale, 28/12/2013 e 25/01/2014. - DALLE FABBRICHE AL MARE - presso il Circolo Ilva di Bagnoli, 16-23-30 Maggio 2014.

- LUX in PAN - L'IMMAGINE DALLA LANTERNA MAGICA AI DRONI Giugno/Luglio 2014 - presso il Palazzo delle Arti di Napoli e l'Osservatorio Vesuviano, in sintonia con la SZN Acquario.

- Iniziativa legata al tema della lettura, dal titolo Caccia al libro. Hanno aderito le Biblioteche: Stazione Zoologica Anton Dohrn, Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Architettura dell'Università Federico II.

- Pubblicazione libro Giocare con l'immagine e presentazione al Museo del Mare Napoli, al Centro d'Arte Controsegno a Pozzuoli, alle Scuole Pie Napoli, alla Biblioteca comunale Villa Cerillo Bacoli, al Museo Archeologico Napoli, alla Lega Navale Italiana di Pozzuoli.

Mission

In trent'anni sono passate da noi diverse generazioni di persone tra le quali si sono creati spesso legami profondi, indice di una forte esigenza di condivisione e socialità "di qualità". Attraverso i laboratori artistici, gli scambi internazionali, i corsi di animazione sociale, le esperienze di volontariato e quant'altro abbiamo captato centinaia di ragazzi che hanno reso viva l'associazione in questi anni, e alcuni ne hanno sposato con entusiasmo la visione. Di fronte a tutto questo non cambierei la "mission", che è e resterà sempre quella, ma attualmente vorremmo che da questa esperienza nascesse qualcosa di tangibile e duraturo.
Tra i progetti per il futuro infatti ne abbiamo uno ambizioso per cui stiamo lavorando già da qualche anno: creare un museo del bradisismo di Pozzuoli, con le tantissime preziose testimonianze documentarie che abbiamo raccolto, per restituire alla città e soprattutto ai giovani la memoria di passaggi cruciali della storia recente che l'hanno resa come è oggi. Memoria che rischia di perdersi ogni giorno di più, man mano che i suoi protagonisti escono di scena.
Inoltre abbiamo avviato già da tempo un progetto di file sharing, con la digitalizzazione di un gran numero di libri, anche antichi e rari, che vanno dalla storia dei Campi Flegrei al cinema e alla fotografia. Attualmente ce ne sono circa 100 di cui 45 sono direttamente scaricabili dal sito: cittavulcano.wordpress.com